Biblioteca Storica Digitale

Speciali e raccolte

Tazio Nuvolari

Vai allo speciale Tazio Nuvolari
Storia e mito del Mantovano Volante

Trent'anni di corse su due e quattro ruote creano la leggenda di Tazio Nuvolari, il "mantovano volante". La sua carriera agonistica si snoda in un arco di tempo lunghissimo per un pilota, dal 1920 al 1950, punteggiata da gravi incidenti e incredibili "resurrezioni". Le sue gare sono imprese straordinarie, che fanno del grande campione un caso irripetibile nel panorama dei piloti che hanno scritto la storia dell'automobilismo.

Autodromo di Monza

Vai allo speciale Autodromo di Monza
Il circuito più veloce del mondo

Costruito nel 1922 per celebrare il 25 anniversario della fondazione dell'Automobile Club di Milano (1897-1922), l'autodromo di Monza viene realizzato in soli 110 giorni, allo scopo di ospitare la seconda edizione del "Gran Premio d’Italia", di cui diverrà la sede naturale. Le esigenze commerciali e produttive delle case costruttrici nazionali e i buoni risultati tecnici e sportivi scaturiti dal primo Gran Premio sono le cause che stimolano la realizzazione di un impianto fisso ed autonomo da destinare alle competizioni motoristiche, come già avviene in altri paesi europei dall'inizio del Novecento.

La Mille Miglia

Vai allo speciale La Mille Miglia
Fra corsa e mito dal 1927

Per la Mille Miglia ha galvanizzato l'attenzione degli appassionati degli sport motoristici, attirando masse di spettatori, suscitando emozioni e interessi, stimolando l’economia dell’industria automobilistica. Da molti sportivi è considerata la corsa automobilistica più entusiasmante di tutti i tempi: nasce come evento sportivo ma conquista una tale fama che la trasforma in un fenomeno sociale e di costume. Per questo la sua memoria è ben viva ancora oggi, attraverso la rievocazione che dal 1982 porta centinaia di auto storiche provenienti dai cinque continenti a sfilare sulle strade che furono già il percorso della storica gara di velocità.